Instagram Reels come funziona?Quando arriverà?

Ciao ragazzi benvenuti in questo nuovo articolo, oggi parliamo di Instagram Reels, vediamo come funziona e quando potrebbe arrivare anche nel nostro paese.

Di Instagram Reels ne avevo già parlato >>> CLICCA QUI

Instagram Reels è stato definito il clone di TikTok, ti permette di realizzare video di 15 secondi, dove naturalmente all’interno di questa funzione hai vari modalità per modificare il video, aumentare o diminuire la velocità, applicare filtri al video e molto altro, un po’ come funziona TikTok.
All’inizio era pensata solo per condividere video brevi nelle storie, ma adesso hanno pensato bene di creare, un’apposita casella nella sezione del profilo dell’utente e nella sezione Esplora, così da rendere i contenuti più virali.
Reels è stato lanciato circa un anno fa in Brasile per vedere anche come funzionava e che tipo riscontro dava agli utenti, però non ha avuto tutto questo grande successo, anche perché era una funzione nata solo per le storie.
 
Instagram sta pensando di implementarlo in altri paesi per contrastare TikTok, sono stati già avviati vari test anche in Europa, in Francia Germania, voci dicono che con molta probabilità, il primo di agosto arriverà ufficialmente negli Stati Uniti. Instagram sta pensando di implementarlo in più di 50 paesi, ancora non ci sono fonti certe ma arriverà anche in Italia.

Quello che fa vedere Aurora Ramazzotti, Influencer (la figlia di Eros Ramazzotti),  nelle sue storie di Instagram, dove mostra che già  sta testando la nuova funzionalità,  che sarà disponibile nel nostro paese a partire dal 5 di agosto. Non ci sono fonti certe che il lancio sia solo per il nostro paese, ma dal messaggio di Aurora si intuisce che proprio sarà cosi, potrebbe anche essere un lancio Europeo. 

L’India ha bannato TikTok ovvero la l’applicazione non può essere usata, perchè secondo il governo indiano, violerebbe i requisiti sulla privacy comunicando i dati al governo cinese. Inoltre, sono state bannate anche altre 58 app,  che sono fatte e sviluppate da agenzie cinesi… La stessa linea si appresta ad adottarla anche la casa bianca con un annuncio di Donald Trump, che ha detto che TikTok non rispetterebbe la privacy delle persone comunicando i dati al governo cinese, la casa bianca sta pensando di bannare TikTok per l’utilizzo negli Stati Uniti.
Se questo avverrà naturalmente Instagram Reels avrà un’impennata pazzesca, comunque la nuova funzione avrà successo, perchè i video ti rimangono all’interno del tuo profilo Instagram, in una sezione dedicata.

Dopo la notizia di un possibile ban di TikTok negli Stati Uniti  c’è stata un impennata nelle classifiche come Byte, Triller, Dubsmash e Like e altre però comunque si può dire che TikTok ha portato un cambiamento, infatti anche SnapChat sta testando una una sezione esplora simile a quella di TikTok, anche YouTube che ha iniziato un test interno per comunque andare a creare una cosa simile a quella di TikTok per i video brevi.

Date precise non sono state fornite c’è solo una data, il primo di agosto, quindi guardiamo un po come si evolve la situazione e vedremo naturalmente, se ci sarà un annuncio ufficiale, per quando verrà implementato anche nel nostro paese. Il mio pensiero è che non starà molto ad arrivare e vorrei farvi questa domanda, fatemelo sapere nei commenti, potrà essere possibile usare Instagram Reels per la funzione Shop di Instagram?

Rispondetemi nei commenti per dirmi la tua…
 
Bene con questo articolo ho terminato, condividiamo queste informazioni nei vari canali social, cosi da far arrivare il messaggio a più persone possibili, nelmentre ti ringrazio di essere arrivato qui… ci vediamo al prossimo articolo stammi bene, ciao da Francesco.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle news di questo social

Vuoi mettere il turbo al tuo Business?

Contattami per fissare una consulenza