Instagram: Aggiornamenti ai requisiti di idoneità per le vendite, aiutando Aziende e Creator

VETRINA INSTAGRAM (SHOP): AGGIORNAMENTO AI REQUISITI DI IDONEITÀ PER LE VENDITE, AIUTANDO AZIENDE E CREATOR

E’ stato annunciato da Instagram che ci sarà un cambiamento alle normative sulle vendite, cosi da facilitare ed aiutare piccole aziende e Creator che vogliono vendere i propri prodotti.

Qui il link del video https://youtu.be/GGvd-wiwaao

Vediamo un po' più nel dettaglio

Le aziende che potranno vendere i propri prodotti potrebbero essere, aziende che vende candele e sta sperimentanto la funzione e-commerce, un musicista che vuole vendere i propri gadget, un blogger del food, che vuole vendere i suoi attrezzi del mestiere ai suoi fan che seguono le sue ricette.

Inoltre, ogni account che gli viene approvato  lo Shopping anche con un solo prodotto, può iniziare a taggarlo nella propria vetrina di Instagram, e quindi andare a generare traffico nel suo sito web.

Inoltre, ogni account che gli viene approvato  lo Shopping anche con un solo prodotto, può iniziare a taggarlo nella propria vetrina di Instagram, e quindi andare a generare traffico nel suo sito web.

Ancora questa è una funzione Beta, infatti hanno la possibilità di utilizzarla solo le aziende Statunitensi, dove possono far fare l’acquisto direttamente sull’app…  Questa funzione non si sa quando arriverà.

Bisognerà attendere il 9 luglio dove verranno pubblicate le nuove normative, che entreranno in vigore in tutti i paesi dove lo Shopping su Instagram è già attivo, andando ad offrire più trasparenza e acquisti più sicuri.

Cosa potranno fare le aziende

Le aziende potranno taggare i prodotti su Instagram da un solo sito web e-commerce di proprietà, in modo di offrire alle persone un ‘esperienza di acquisto coerente e affidabile.

Inoltre ci sarà l’aggiornamento sulla procedura d’iscrizione in modo di fornire indicazioni più chiare alle aziende, e una maggiore trasparenza sulle tipologie di attività che saranno più in grado di sostenere, come i creator che vogliono far crescere la loro attività su Instagram.

Quando un’azienda si iscrive a Shopping, l’azienda riceverà una mail che le informa che la richiesta è stata accettata e possono iniziare a mettere i tag ai prodotti su Instagram. Da c’ho che affermano, se ad un’azienda non gli venisse approvato lo Shopping, forniranno le dovute giustificazioni che hanno determinato  la bocciatura per lo Shopping, e inoltre forniranno la possibilità di fare ricorso e quindi rimandare l’account in analisi.

Le nuove aziende seguiranno la procedura aggiornata per impostare lo Shopping, mentre le aziende che hanno già attivo lo Shopping, gli sarà inviata una mai, o una notifica nell’app su come ottenere la conformità alle nuove normative.

Le nuove normative saranno disponibili su Centro Assistenza. Successivamente questi requisiti, saranno validi per tutte quelle aziende che vendono prodotti sulle piattaforme di Facebook.

Spero che con questo breve articolo ti sia stato di aiuto, ci vediamo presto ciao da Francesco.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle news di questo social

Vuoi mettere il turbo al tuo Business?

Contattami per fissare una consulenza