Come Creare la Vetrina su Instagram

COME CREARE LA VETRINA SU INSTAGRAM

COME CREARE LA VETRINA SU INSTAGRAM

Ciao da Francesco, benvenuti in questo articolo.

In questo articolo andremo a vedere come creare la vetrina su Instagram. (Instagram Shopping)

Innanzitutto dobbiamo convertire il nostro account Instagram, in un account aziendale:

– andare su impostazioni

– poi selezionare la voce account

ed infine scorrere tra le varie opzioni e troverete nel menù a tendina, selezionate passa ad un account aziendale.

Ora ci rimane da collegare il nostro account Instagram con la pagina Facebook, quindi andiamo nelle Impostazioni della pagina, scorriamo nel menu di sinistra fino a che troviamo la voce Instagram, clicchiamo e per collegare il nostro account basta fare l’accesso con le credenziali che abbiamo scelto quando ci siamo registrati su Instagram. 

Iniziamo a vedere per prima cosa se hai tutti i requisiti per creare la sezione shopping su Instagram.

La tua azienda si trova in un mercato supportato

L’azienda vende prodotti fisici?

Rispetta le normative sulle vendite?

L’account Instagram è impostato come profilo aziendale?

Il tuo account Instagram è collegato ad una pagina Facebook?

Naturalmente hai bisogno di un sito e-commerce, con piattaforme compatibili o altrimenti andranno caricati i prodotti 1 a 1.

Andiamo all’interno del nostro Business Manager, apriamo il menu e andiamo su Risorse, quindi selezioniamo la voce Gestione Cataloghi, allego un immagine sotto a sinistra.

Poi andando alla voce crea catalogo, ti si aprirà una schermata dove dovrai scegliere la categoria che meglio descrive la tua azienda, come allegato nella foto sotto a destra

Una volta selezionato la categoria che più rappresenta la nostra azienda, cliccando su e-commerce, si aprirà una schermata dove abbiamo a disposizione due scelte. La prima è quella di caricare manualmente i prodotti, usando un modulo dove sarà necessario dare tutti i dettagli, o tramite un elenco dati. 

Nella seconda abbiamo la possibilità di collegare il nostro e-commerce, ci da la possibilità di caricare in automatico i nostri prodotti all’interno del catalogo che andremo a creare… Dopo aver selezionato la modalità, basta scorrere in basso e dare un nome al nostro catalogo o collegare il nostro e-commerce. Ho tagliato le immagini, perché ci sono dei dati sensibili. Allego gli screen sotto.

Dopo aver selezionato la modalità, basta scorrere in basso e dare un nome al nostro catalogo o collegare il nostro e-commerce con le piattaforme supportate. Sono 7 e sono Shopify, Big Commerce, 3dcart, Magento, OpenCart, Storeden e WooCommerce. Cliccando sui nomi trovi i link. Naturalmente poi per ognuno di questi, c’è la guida di come impostarlo sul nostro sito internet.

Scegliendo la prima modalità, ovvero quella di caricare le informazioni dei prodotti manualmente, ci troveremo davanti, ad una schermata del genere. 

Nell’altra immagine vedrai le tre opzioni per caricare i tuoi prodotti nel tuo catalogo.

Andando avanti troveremo la la scheda da compilare con tutte le caratteristiche del nostro prodotto, inserendo anche l’immagine.

VEDIAMO i 4 CASI DI UTILIZZO DEL NOSTRO CATALOGO

Andiamo ad analizzare i 4 casi d'uso, una volta creato il catalogo, dobbiamo inserirci i prodotti. Una volta inseriti, ci sono molte modalità d'uso del catalogo:

 

1° È quella di creare inserzioni dinamiche allego la prima modalità qui accanto. Aggiungendo semplicemente i prodotti, o monitorare le interazioni tra i prodotti.

2° Ti permette di far conoscere i tuoi prodotti attraverso Instagram, una volta aggiunti al catalogo puoi taggare i tuoi prodotti nei post che farai all’interno di Instagram. Se hai un profilo aziendale, lo puoi collegare alla pagina aziendale su Facebook, in modo che anche il tuo profilo Instagram e la pagina risultano collegati allo stesso catalogo.

inoltre puoi andare a creare degli Instagram shoppable, che saranno visibili all’interno del tuo feed del profilo instagram.

 

3° Permette di acquistare i tuoi prodotti direttamente su Facebook (per ora solo negli Stati Uniti), inviare messaggi alla tua Pagina per acquistare su Messenger o acquistare normalmente sul tuo sito web. 

                                                                                                                              4° Fai in modo che più persone visualizzino prodotti sul tuo sito web o sulla tua app mobile creando una campagna pubblicitaria con l’obiettivo Traffico.

Con la funzione dello shopping, che ormai è stata scelta anche dai top brand come: Gucci, Versace, Pandora, Prada, Roberto Cavalli, Guess, Dior e molti altri… infatti utilizzando questa funzione oltre ad aver aumentato i loro ricavi, hanno acquisito anche una visibilità impressionante.

Quindi questa funzione sta spopolando, anche perché se provate ad immaginare, se questi post fossero sponsorizzati, pubblicità a pagamento, pensate a che mole di visibilità potrai avere nel tuo negozio.

Sotto metto degli screen dei post delle top aziende citate sopra, e sono solo alcune… Guardate semplicemente utilizzando dei post con gli Influencer quanta visibilità puoi arrivare ad avere del tuo negozio… 

Naturalmente, all’interno nel menu ci sono altre funzioni che vi lascio esplorare anche per prendere un pò di dimestichezza…

Nella seconda fase, se abbiamo il nostro e-commerce fatto con una delle piattaforme supportate è molto intuitivo importare tutti i prodotti. Le varie piattaforme che abbiamo visto in precedenza é tutto spiegato all’interno della guida che viene fornita molto dettagliatamente, per quanto riguarda la configurazione della piattaforma per creare l’e-commerce.

Facendo un piccolo esempio, se selezioni la piattaforma WooCommerce ti verra fatto scaricare un file rar, da inserire dentro la piattaforma o direttamente da installare all’interno di WordPress….

All’interno dei casi di utilizzo ci sono altre voci che ti permettono, di visualizzare, tutte le statistiche dei prodotti che stai promuovendo, tutti i gruppi di prodotti che hai e molto altro…

Sotto vi metterò il link del video tutorial dove spiego come costruire la tua vetrina su Instagram. IL LINK DEL VIDEO

 

 

Grazie a questa funzione è possibile condividere e taggare i propri prodotti che pubblicizziamo sulle storie di Instagram, quindi investire su questo social network, può esserti di grande aiuto per la tua azienda.

Se te lo sei perso qui trovi il link di come impostare la vetrina di Facebook

Ci vediamo al prossimo articolo….

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle news di questo social

Vuoi mettere il turbo al tuo Business?

Contattami per fissare una consulenza